Banco Farmaceutico

COMUNICATO STAMPA

PISA; BANCO FARMACEUTICO: CON GRF 2016 RACCOLTI 1.695 FARMACI PER I POVERI GRAZIE AL GRANDE CUORE DEI PISANI

 

PISA – Sono 1.695 i farmaci raccolti a Pisa e provincia dalla Fondazione Banco Farmaceutico onlus grazie alla XVI edizione della Giornata di Raccolta del Farmaco, che si è svolta in 17 farmacie della provincia di Pisa, come in tutta Italia, lo scorso sabato 13 febbraio. I medicinali raccolti verranno consegnati ai 13 enti caritativi locali che sono convenzionati con il Banco Farmaceutico.

Il Banco Farmaceutico della provincia di Pisa ringrazia il Comune e la Provincia per il Patrocinio concesso all’iniziativa, Federfarma Pisa per la sua adesione e CEF Pisa (Cooperativa Esercenti Farmacia) per la preziosa collaborazione logistica.

L’elenco degli enti assistenziali destinatari dei farmaci è disponibile su www.bancofarmaceutico.org

 

Da quest’anno, inoltre, è stato possibile donare farmaci grazie a DOLINE, l’applicazione realizzata da Banco Farmaceutico in collaborazione con la Fondazione Telecom Italia grazie alla quale si possono acquistare da Tablet o Smartphone medicinali da banco da donare ai poveri assistiti dagli enti assistenziali. DOLINE per tutto l’anno renderà possibile la donazione di farmaci anche dopo la GRF.

L’app è scaricabile da iTunesGoogle PlayWindows Store o dal link:http://doline.bfonline.it/app.php#/

La GRF 2016, che in tutta Italia ha raccolto oltre 350.000 farmaci, è stata realizzata dalla Fondazione Banco Farmaceutico Onlus in collaborazione con BFReaserchFederfarma, FOFI CDO Opere Sociali, ha ottenuto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, il patrocinio di AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) e Pubblicità Progresso, l’utilizzo del logo del Giubileo della Misericordia, il sostegno di ASSOSALUTEDOC GenericiEG EuroGenericiIntesa SanpaoloTeva Italia, il supporto dei media partner Avvenire, TV2000, Gruppo 24 Ore, Agenzia SIR e la collaborazione della testata nazionale TGR e del Segretariato Sociale Rai. Nella Repubblica di San Marino ha ottenuto l’Alto Patrocinio degli Eccellentissimi Capitani Reggenti e il Patrocinio del Congresso di Stato e dell’Istituto per la Sicurezza Sociale.

 

“Un ringraziamento doveroso – dichiara Francesca Spinetti, delegata Banco Farmaceutico – Pisa – a tutti i cittadini che anche quest’anno hanno risposto con grande cuore al bisogno delle persone più povere che non possono acquistare medicinali per curarsi